©2021 Calendarioserveco Powered by Serveco Srl Tutti i diritti riservati. www.serveco.it

Plastica in mare

Qual'è la vera entità del fenomeno e quale la sua pericolosità?

Plastica in mare
15 Gennaio 2021 Calendarioserveco

Plastica in mare

Si fa presto a parlare di plastica in mare. E se bastasse prendere esempio da Tommaso, un cane che passa la sua giornata in spiaggia raccogliendo immondizia e portandola al cestino?

È una storia di fantasia, pubblicata sul calendario Serveco “Scorie illustrate”, illustrata dal bravissimo Gianfranco Vitti. È il punto di partenza di una chiacchierata tra Roberto Carlucci, scienziato, professore associato di Ecologia presso l’Università di Bari e lo stesso illustratore. Ospitati dalla fanpage della libreria Dickens, l’evento sarà l’occasione per capire meglio quanto fa male la plastica all’ecosistema marino e se i fumetti possono contribuire alla lotta.

Perché facciamo questa cosa?

La presentazione del Calendario Serveco 2021 vorrebbe essere l’occasione per affrontare pubblicamente i temi della sostenibilità e dei cambiamenti climatici anche dal punto di vista culturale e narrativo, dato che il calendario stesso, per evitare di produrre rifiuti, può trasformarsi in un libro, le cui storie sono state ispirate dalle letture di Amitav Gosh e Jonathan Safran Foer. Grazie alla collaborazione del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Bari e del Centro Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC), per dodici incontri, uno al mese, l’ultimo lunedì del mese, abbiamo la possibilità di far confrontare pubblicamente alcuni scienziati con gli autori delle illustrazioni. Quale luogo migliore perché questo incontro accada se non una libreria, dove si incontrano abitualmente le storie? Gli eventi, in streaming, saranno l’occasione per parlare di cambiamenti climatici con scienziati e illustratori e magari anche per consigliare alcune letture sul tema. In questo modo Serveco intende sostenere anche le librerie, offrendo alcuni calendari da donare ai clienti che parteciperanno alle dirette.

Chi parteciperà?

Roberto Carlucci
Ha conseguito un Ph.D. in Scienze Ambientali ed è Professore Associato in Ecologia. È attualmente affiliato al Dipartimento di Biologia dell’Università degli Studi di Bari dove insegna Ecologia e Legislazione Ambientale oltre che Ecologia Applicata per la Laurea in Scienze Ambientali. I suoi principali interessi di ricerca sono concentrati sull’applicazione di modelli biologici, statistici e matematici all’ecologia marina, alla dinamica della popolazione e alla valutazione degli stock ittici. È (co) -autore più di 130 pubblicazioni scientifiche su atti di congressi, riviste ISI nazionali e internazionali. Roberto Carlucci è revisore per riviste italiane e internazionali ISI.

Paola Agostini
Laureata in Scienze Biologiche all’Università di Roma la Sapienza ed è Dottore di Ricerca in Analisi e Governance dello Sviluppo Sostenibile presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Ha lavorato in passato nell’ambito della ricerca sui sistemi di supporto per l’analisi e la gestione dei rischi ambientali. E’ stata Scientific Project Officer alla Commissione Europea, Direttorato Generale per la Ricerca e l’Innovazione, dove ha seguito le tematiche di cambiamento climatico, rischi ambientali e ambiente marino. Dal 2013 lavora alla Fondazione Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici di Lecce, nella Divisione di ricerca che si occupa di previsioni e applicazioni oceanografiche, principalmente nelle attività di gestione progettuale, networking e disseminazione.

Gianfranco Vitti
Nato a Taranto, classe 75, laureato in pittura, nel 2012 vince il Lucca Project Contest con “Delitto d’autunno” e nel 2014 il Premio Nuvolette come autore esordiente.
È il creatore del personaggio Andrè Dupin investigatore privato italo-francese nella Taranto degli anni cinquanta, edito da Lavieri Edizioni. Di prossima uscita “Montmartre” sempre per Lavieri e una biografia su Sylvia Plath per Lisciani editore. Tiene corsi di fumetto e acquerello, tecnica che predilige.


La campagna Racconta Scorie ha il patrocinio dell’associazione Presidi del Libro e collabora con RiciclaTv e con Economiacircolare.com.


Guarda il video dell’evento

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*