©2021 Calendarioserveco Powered by Serveco Srl Tutti i diritti riservati. www.serveco.it

Mediterraneo tropicale

Lunedì 28 giugno, dalle 17.30 alle 18.30 si incontreranno due scienziati e un illustratore per affrontare il tema dei cambiamenti climatici

Mediterraneo tropicale
29 Giugno 2021 Calendarioserveco

Mediterraneo tropicale

Gli effetti dei cambiamenti climatici non sono solo lo scioglimento dei ghiacci o gli eventi meteorologici estremi, ma anche i cambiamenti nei bacini marini. Nel Mediterrano non è più raro, ormai, incontrare specie di pesci tropicali. Cosa comporta questo fenomeno? Quali rischi per la natura? E per l’economia? E per l’uomo? In questo evento, grazie alla presenza di due big della materia, abbiamo provato a dare qualche informazione in più.

L’evento rientra nel ciclo “Raccontascorie”, il format divulgativo con il quale Serveco prova a diffondere una maggiore consapevolezza sulla scienza e sulla ricerca, coinvolgendo scienziati e ricercatori e gli illustratori del calendario Serveco 2021.

Si è partiti proprio dalla storia “Il pesce palla maculato” (che si può leggere qui) per affrontare il tema della tropicalizzazione del Mediterraneo.


All’evento, organizzato in collaborazione con il Centro Euromediterraneo sui Cambiamenti Climatici e con il Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali dell’Università di Bari, hanno partecipato:

Giuseppe Mastronuzzi, direttoredirettore del Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali dell’UNIBA
Giovanni Coppini, direttore Divisione Ocean Predictions and Applications del CMCC
Nicola Sammarco, illustratore
Moderatore Massimiliano Martucci, giornalista, co-autore del Calendario Serveco 2021 “Scorie Illustrate”.

L’evento è stato trasmesso in diretta lunedì 28 giugno, dalle 17.30 alle 18.30, sulle fanpage di Serveco e CMCC


La campagna Racconta Scorie ha il patrocinio dell’associazione Presidi del Libro e collabora con RiciclaTv e con Economiacircolare.com.

 

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*